Ma la rima?

Se avessi una penna d’oro, ti direi che sei un tesoro.
Se avessi una penna d’argento, ti direi che sei speciale,
ma ho solo una penna di plastica e ti dico che sei fantastica.

image

Questi poeti di strada! Sorpresi dall’ispirazione, mancando di carta, approfittano dei muri per poetare d’amore!
Che meraviglia! Quale sublime armonia, quale sentimento!
Ma la rima?
Proprio lì, nel mezzo del poemetto, la rima si perde.
Oro – tesoro
Plastica – fantastica
Argento – speciale?

Chi se la sente di dare una mano al poeta?

Chiara

Annunci

19 pensieri su “Ma la rima?

  1. “te lo direi, ma non lo sento”, “te lo direi e abbasserei il mento”, “ti direi che sei una pietra amaranto”….dopo i consigli di lettura (non richiesti), ora anche i consigli poetici…che estate consigliosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...