Dr Lakra al MAO, TATTOO, l’arte sulla pelle. Restauro Chiarartè

Con molto piacere oggi ho trovato una mia opera restaurata esposta nella mostra “Tattoo, l’arte sulla pelle, artisti contemporanei, tatuatori e tatuati, opere e personaggi del passato si mescolano e dialogano in un percorso suggestivo, che guida il pubblico in un viaggio e una riflessione sull’uso sociale, culturale e artistico del corpo.” al MAO, Museo d’Arte Orientale a Torino.

L’opera è una statua di pin up in gesso dipinta con tatuaggi in blu dall’artista messicano Dr Lakra e di proprietà di Angela Missoni.

La statua si era rotta diversi anni fa durante un trasporto e ho provveduto al suo restauro, secondo accordi con la committenza con restauro estetico.
Il lavoro è risultato complesso per la minuzia dei dettagli dei tatuaggi; con grande soddisfazione constato che a distanza di anni il lavoro si presenta ancora integro e ben conservato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Le brave ragazze di porcellana di Jessica Harrison

Le donne sono il genere umano che ha maggiori ed infinite declinazioni: buone, cattive, stronze, maghe, fate, brave, infide, invidiose, giudiziose, arroganti, precise, scrupolose, affidabili, puttane, caste, servizievoli e mille altri aggettivi.
Pensatene uno e sarà comunque perfetto per una qualsivoglia donna. Questo succede perché siamo poliedriche, metamorfiche, ingannevoli anche, un tutto in divenire. Siamo malleabili e ci trasformiamo, adattandoci a quasi ogni contesto: questo può la forza di ogni donna, nel bene e nel male.

Sarà questo il pensiero dell’artista Jessica Harrison?
Nelle sue opere, la donna principessa, abbigliata per il gran ballo, lucida di emozioni gentili, si trasforma

jessica harrison

la pelle candida, i capelli accuratamente pettinati, i vestiti ampi, d’altra foggia, il tempo passato e il nuovo

jessica harrison

Chi sceglierà il principe per il ballo? Questa nuova donna rientrerà nelle pagine mielose delle favole?

jessica harrison

E’ una brava ragazza che vuole trasgredire o una eversiva che vuole tornare alla vecchia maniera?

jessica harrison

 

Donne, donne tra sè, donne in compagnia, donne sole, donne che lavorano, donne che tramano, donne che subiscono, che falliscono, che distruggono, donne che amano.

Donne

che si tagliano la testa da sole.jessica harrison

Jessica Harrison artista irlandese, 1982
Il suo sito jessicaharrison (qui il sito)  la sua pagina facebook (qui la pagina)
Ho conosciuto un artista messicano, Dr Lakra, di cui ho restaurato una statua, e ho ritrovato parecchie similitudini. Ne avevo scritto “Dr Lakra, le immagini surreali sulla pelle” (qui il post)

Chiara

 

 

Dr Lakra: le immagini surreali sulla pelle.

Dr Lakra (Jeronimo Lopez Ramirez, born 1972 Messico) nasce tatuatore. Le pelle lo affascina e la ricopre, centimetro dopo centimetro, con i sogni allucinati della gente. Mischia i colori sulla base del blu classico dei tatuaggi, inventa forme nuove e asseconda desideri.
La pelle lo incanta e poco alla volta gli diventa stretta; così decide di trasferire i suoi viaggi mentali su tutto ciò che incontra, trasfigurando il reale nell’irreale, trasmutando la materia in pelle umana.

download

Dr Lakra è attratto dagli oggetti d’arte,di uso comune, bambole in plastica, manifesti, raffiguranti principalmente donnine degli anni ’50. Li prende e comincia a smembrarli, dimenticando la loro fisionomia originale. Essi diventano nuova argilla e i decori in blu affollano ogni più piccolo spazio di pelle.

download (1)

Maschere, grifoni, diavoli, simboli fallici, dadi, esoterismo; un insieme mescolato, confuso, nonostante tutto di ricca armonia.

images

Le donne e  i loro corpi nudi, sensuali ed accattivanti, diventano, arricchite di tatuaggi, provocanti, diaboliche, dannate.

023

Eccitano e divertono la mente umana.
E’ solo carta trovata nei vecchi mercati, nelle soffitte, femminilità d’altra epoca, riscoperta e umanizzata.
Dr. Lakra è artista di grande  livello, le sue opere sono esposte nel Museo di Arte Contemporanea di Monterrey, a Berlino, a Boston, Londra, Città del Messico.
Ho avuto la fortuna di avere nel mio studio Chiarartè, una delle sue opere, una pin up degli anni ’50, in gesso.

IMG_4730 (Copia) (Copia)

La statua è stata completamente ricoperta di disegni a guisa di tatuaggi, in blu elettrico, verosimilmente fatti ad inchiostro. Ogni più piccolo spazio, ad eccezione del viso, ha nuova trasfigurazione e lo sguardo quasi satanico della pin up, ne altera la dinamica temporale, facendola diventare altro da sé.

dr.lakra2 (Copia)

 

 

Personalmente trovo affascinante il lavoro di Dr. Lakra; l’arte moderna nasce per essere discutibile, approvata o disprezzata. Ha in sé il bello e il disgusto, la ribellione e l’innovazione. Dr. Lakra unisce materia e corpo, senza distinzione, tra perdizione e salvezza.

Dr. Lakra

Dr. Lakra

Chiara 

 

Hai lasciato un tatuaggio.

Nei doni piccoli si nascondono gesti importanti.
Gesti d’amicizia unica.
Perché la vera amicizia non è fatta di sole parole, sebbene profonde come tatuaggi sul cuore; ma anche di gesti, doni, reali esistenza d’affetto.
Un saluto inaspettato, un regalo gradito, un gesto che faccia capire senza tema d’errore la vicinanza, la fermezza, la presenza.
Ciò che vedo mi piace, mi tocca profondamente e rinnova la speranza che talvolta si spegne.

Chiara 

 

a