Dr Lakra al MAO, TATTOO, l’arte sulla pelle. Restauro Chiarartè

Con molto piacere oggi ho trovato una mia opera restaurata esposta nella mostra “Tattoo, l’arte sulla pelle, artisti contemporanei, tatuatori e tatuati, opere e personaggi del passato si mescolano e dialogano in un percorso suggestivo, che guida il pubblico in un viaggio e una riflessione sull’uso sociale, culturale e artistico del corpo.” al MAO, Museo d’Arte Orientale a Torino.

L’opera è una statua di pin up in gesso dipinta con tatuaggi in blu dall’artista messicano Dr Lakra e di proprietà di Angela Missoni.

La statua si era rotta diversi anni fa durante un trasporto e ho provveduto al suo restauro, secondo accordi con la committenza con restauro estetico.
Il lavoro è risultato complesso per la minuzia dei dettagli dei tatuaggi; con grande soddisfazione constato che a distanza di anni il lavoro si presenta ancora integro e ben conservato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Mao Torino: se vuoi sapere, studia

Il percorso di studio della tecnica Kintsugi, antica tecnica di restauro giapponese, è complesso e molto interessante. Non potendo per ora andare in Giappone, approfitto delle occasioni vicine per approfondire. Ho quindi deciso la visita al Mao di Torino, Museo delle Arti Orientali.
Situato nel centro storico di Torino, nel rinnovato quartiere di San Domenico, il Mao è ospitato nel prestigioso palazzo Mazzonis. Il museo è inserito in maniera discreta nell’architettura del palazzo, con rispetto e armonia.
Diviso su 4 piani, racconta l’arte orientale con 2200 opere, Asia meridionale e Sud-est asiatico, Cina, Giappone, Regione Himalayana, Paesi Islamici. A piano terra, esposizioni temporanee e vicino alla biglietteria, due piccoli giardini Zen coperti.
Il Mao è un’occasione ghiotta per trascorrere un’ora in Oriente, tra religione e arte, confrontandosi con ceramiche cinesi del periodo Neolitico, fino a splendidi abiti da Samurai giapponesi del 1700.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Sito Mao http://www.maotorino.it/
P
alazzo Mazzonis, via San Domenico 11
Orario:  da martedì a venerdì dalle 10 alle 18
Sabato e domenica dalle 11 alle 19
Chiuso il lunedì
Costo biglietto 10€ con molte possibilità di riduzione (vedi sito)