Kintsugi, il libro, ora anche in inglese

L’interesse che l’arte Kintsugi sta riscuotendo è importante. In Italia passa il messaggio, la metafora che la rottura colmata con la polvere d’oro porta con sé, una metafora di vita, di ferite rimarginate, di anime a pezzi e ricostruite. La curiosità quindi legata al mio breve saggio “Kintsugi, l’arte di riparare con l’oro” è molta e di questo non posso che esserne contenta. Il libro è un piccolo assaggio conoscitivo e sto lavorando alla seconda edizione, più completa e dettagliata che potrebbe uscire già all’inizio del nuovo anno.

In America e nel nord Europa è conosciuta da più tempo, c’è maggiore attenzione al punto che vengo spesso contattata per informazioni, curiosità su tecnica e filosofia. Ho quindi sentito la necessità di tradurre il testo. Ho optato per una persona competente che ha al suo attivo altre traduzioni: il mio testo è tecnico in alcune parti e una buona traduzione è il primo passo per avere un buon riscontro. Ho imparato infatti che la traduzione è una nuova veste del libro, una riscrittura e il tono del traduttore diventa primario sul tono dello scrittore: conviene quindi affidarsi a mani esperte.

Ecco quindi che dopo la versione cartacea ed ebook italiana, da pochi giorni sono presenti la versione paperback ed ebook in inglese, in vendita su Amazon.

Kintsugi, the art of repairing with gold,  ebook 

Kintsugi, the art of reparing with gold, paperback 

Annunci

L’amore ha una forma densa

Certe sere l’amore ha una forma densa, esce dal cuore e lo puoi toccare. È una parola detta, una notizia inaspettata, il vago contorno sconosciuto della felicità. Ci si riconosce dentro, nelle parti molli del cuore, sbattuti da venti imprevedibili e sconfinati, quando la sera fa buio e le confidenze si fanno sottovoce, sotto le coperte, con un alito di fiato che non spegne una candela, figuriamoci la vita.

Certe sere le cose accadono perfette e non puoi farci nulla, sono lì che accadono per te.