Slegati (talvolta la notte è fatta per la verità)

Quanti fili ingarbugliati ha la vita. Potrebbe essere una linea retta e invece è un circo di incastri e dimenticanze. E quando non ci pensa la vita, ci pensiamo noi, ad aggiungere danno alla mancanze e ad aggrovigliare l’esistenza, incartandoci in storie appassite e impossibili.
Quando siamo noi a viverci dentro ci pare normale, un quotidiano castigo con lampi fugaci di serenità, un compito prestato, e leghiamo corde sempre più strette che ci incollano al terreno, le ali ripiegate, lo chiamiamo destino, io lo chiamo paura.

Da fuori, beh, da fuori i lacci si vedono chiari, quell’ingarbuglio di sentimenti, un’accozzaglia di parole, l’affanno della presenza, l’amore da dire e non smentire. Da fuori le linee strette e i nodi appaiono chiari e si vorrebbe spiegare che basta un cappio slegato e tutto si scioglie.

14983443313340

Tutto si scioglie e diventa retta, una linea semplice, io, permettimi, la chiamo libertà.
Quindi, che sia ora il tempo o poi, slegati.

14983443315901

 

Annunci

8 pensieri su “Slegati (talvolta la notte è fatta per la verità)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...