Risplendi

19260365_1402788283103099_1007701194251025225_n

Risplendi nei solchi del mio viso, tra le rughe sparse del passato, impreziosendone i fori lasciati da tante battaglie, le mie. Le tue.
Quando mi fermo, sei accanto a me.

Kintsugi Chiarartè, gres. Imperfetti 

Annunci

7 pensieri su “Risplendi

  1. Pingback: “Se la bellezza perde vaghezza” Händel | Mutazioni del Silenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...