la casa di mattoni

-A cosa ti è servito gridare ‘al lupo, al lupo!’ se poi non hai costruito una casa di mattoni ma una di paglia e vento?
Il futuro si costruisce dal presente e con i fatti, non con le parole.-

disse voltando il capo indietro solo per l’attimo di uno sguardo.
Poi fu di nuovo mattina e poi sera.

Annunci

6 pensieri su “la casa di mattoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...