Senza fretta. Kintsugi Chiarartè

1a

Kintsugi è l’arte giapponese di riparare con l’oro. Un’arte che risale alla fine del 1400, fatta di lacca estratta dalla pianta autoctona Rhus Verniciflua, dalla polvere d’oro e da molta, infinita pazienza.
Nel mio laboratorio restauro ceramiche con questa antica tecnica, rispettandone i tempi, il colore, la raffinata eleganza dell’oro in contrasto con i colori.
Mi affascina, non posso negarlo. Mi affascina vedere i cocci riuniti con la lacca urushi, il carteggiare ripetuto, una litania senza prece; mi meraviglia, ogni volta, come un bacio rubato al margine del cuore, l’oro, che si posa sulla lacca rossa e ne viene rapito, catturato per sempre.
Ma più di tutto mi innamora la lentezza così lontana dai nostri tempi. 

Queste sono alcune fasi del restauro di una piccola tazza azzurra, il lavoro richiesto da una cliente, affezionata a questo oggetto per suoi ricordi di vita.

Manca una foto, quella dell’oggetto finale.
Non ora. Il pezzo si sta asciugando, ci vorranno ancora tre giorni.
Vi rimando quindi al prossimo post, dove vedrete cosa accade quando un oggetto si restaura con Kintsugi.

Link utili
Il mio sito www.chiaraarte.it
Amazon per acquistare il mio libro “Kintsugi, l’arte di riparare con l’oro”
https://www.amazon.it/Kintsugi-Larte-Riparare-Con-Loro/dp/1326926691

Annunci

11 pensieri su “Senza fretta. Kintsugi Chiarartè

  1. Pingback: Kintsugi, l’arte di essere autentici | squarcidisilenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...