Mirei Shigemori: il nuovo volto del Giardino Zen (#4)

La bellezza e la semplicità raffinata dei giardini Zen di Mirei Shigemori.
Un interessante articolo, uno tra i tanti, di Tokio Melange sulla vita in Giappone.

tokyo mélange

È difficile trovare un posto a Kyoto ancora inesplorato. La città è letteralmente disseminata di templi famosi e di luoghi splendidi ma  è quasi impossibile trovarne uno che non sia affollato tutto l’anno. In una giornata di questo freddo inverno, persa in una delle tante librerie di Tokyo, nell’alto di uno scaffale  è sbucata una rivista che mi ha portata al Tempio Tofuku-ji, facendomi scoprire un angolo della veccha capitale che mi era sfuggito. Qui ho ritrovato quel fascino tipico di Kyoto ed ho potuto ammirare le creazioni di Mirei Shigemori, il più grande architetto di giardini giapponesi dell’era Showa (1926-1988).

mirei-shigemoriConsiderato un paesaggista d’avanguardia e uno storico dei giardini, Mirei Shigemori nasce a Kayō nella prefettura di Okayama nel 1896 dove trascorre una giovinezza segnata dallo studio delle arti più tradizionali della sua cultura, come la cerimonia del tè e l’ikebana. Nel 1917 si iscrive alla Scuola d’Arte di Tokyo per appronfondire la pittura giapponese affiancando questi studi agli…

View original post 771 altre parole

Annunci

10 pensieri su “Mirei Shigemori: il nuovo volto del Giardino Zen (#4)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...