Effimero

galaverna

Una notte gelata e il prato si copre di cristalli lucenti, gioielli impalpabili.
Si ferma il respiro ad ammirarne i piccoli contorni ricamati di gelo, il bianco che riposa ordinato su ogni stelo. Sono attimi eterni, fissati nella memoria.
Poi basta anche solo un raggio di sole e tutto scompare.

Non è meraviglioso?