Filosofia da bucato

La vita insegna, a saperla guardare. La vita insegna nelle fessure dei muri, negli orizzonti sconfinati, nelle parole della gente, nei suoi silenzi; non ci si deve quindi stupire se anche facendo il bucato si possa imparare, una filosofia spiccia, di quella accartocciata nella carta dei cioccolatini, stesa in spiaggia, nelle colonne della Settimana Enigmistica.
O tra i buchi piccoli dello stendibiancheria.

Da anni ormai, ogni fine di stagione, un insetto simile a un’ape, corpo doppio, nero, pagliuzza dopo pagliuzza, costruisce il suo nido nel tubo di ferro del mio stendino. Il tubo ha diversi buchi; l’insetto entra (a fatica, è grande rispetto al buco) e porta pagliuzze fino a farle uscire fuori. A questo punto so che è pronto il nido.nido1

Ogni anno da anni ormai, si vede che si trova bene. Poi se quello è un vero nido dove far nascere nuovi insettini, non so perché non me ne intendo, o forse è solo un nido per sé, una riserva per l’inverno a venire.
Fatto sta che oggi, il mio insetto, ha pensato bene di portare le provviste a casa: una enorme cavalletta verde.nido

Il lavoro è stato faticoso, insetto e cavalletta insieme erano largamente più grandi del foro nel quale voleva introdurla: l’insetto si è fatto mille voli prima di trovare la giusta posizione. Pazienza, calma, determinazione.
L’ho seguita con interesse, come si fa con i figli o con se stessi, per vedere quanto la costanza fosse premiata, convinta che non ce l’avrebbe fatta mai.

E invece dopo vari tentativi, l’insetto ha portato a casa la sua provvista. Certo un po’ grande rispetto al nido, ma un pezzo alla volta e ora non c’è più.nido2

Ed è così, a leggere la vita si trovano spizzichi di filosofia da bucato e ce la insegnano gli insetti grandi che entrano nei buchi piccoli, e sono bravi poi a farlo mentre troppo spesso noi no, perché noi esseri umani spesso siamo così, non sappiamo sognare in grande perché pensiamo che le nostre vite siano troppo piccole per contenerli.

Ma non ricordiamo che i sogni a stringerli stretti entrano anche nei piccoli forellini del cuore.

Annunci

16 pensieri su “Filosofia da bucato

  1. Che meraviglia, Chiara! Se ti appassiona ti suggerisco “La vita delle api” di Maurice Maeterlinck…si proprio lui l’autore simbolista appassionatissimo sulla vita degli insetti…altro che filosofia da bucato…questo è un apologo di purezze biologica. Bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...