Cercami ancora

"Cercami ancora"

“Cercami ancora”

Cercami ancora tra l’odore degli agrumeti in fiore e la salsedine che risale sui muri, acre e pungente, desolata come la solitudine.
Cercami ancora tra l’erba fresca della notte, rassettata dal vento, impegolata di rami e insetti, pigra come l’inettitudine.

Cercami ancora sulle tue labbra, distesa nell’amplesso dei tuoi baci.

“Cercami ancora” 100×120
2016 Luca Gastaldo 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...