L’arte sui muri di Francesca 

Passione e talento. Determinazione e coraggio. Umiltà e follia.

Questo è il temperamento di Francesca, mia figlia e il suo primo murales, Natura.

11 metri × 2 di h. Colori al quarzo e molta fantasia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ne parlano su Biella cronaca, intervistata da Anna Arietti 

“Si chiama Francesca Ravinetto, ha 17 anni ed è di Biella, l’artista che realizza il primo murale a Castelletto Cervo nel parco giochi di frazione Garella.

Incontrata ieri, venerdì, mentre stende le ultime pennellate per completare l’opera “Natura”, racconta: “Ho frequentato il quarto anno del Liceo artistico di Biella, indirizzo architettonico, ed ho saputo di questo progetto tramite un amico – dice -. Ho proposto all’amministrazione comunale due progetti e poi ho atteso. Il disegno doveva raffigurare la natura ed essere molto colorato. Non sapevo se le mie idee sarebbero piaciute. Di solito la mia passione si sfoga sulle pareti di casa, della mia stanza. E’ la prima volta che mi trovo di fronte ad un vero muro, all’aria aperta, e ammetto che quando l’ho visto mi ha fatto un po’ impressione”.

Lo spazio da dipingere è lungo dieci metri ed è alto due. L’iniziativa nasce lo scorso aprile da un’idea del Comune di abbellire l’area giochi rinnovata negli ultimi anni da un gruppo di volontari, come avevamo già anticipato, annunciando la ricerca di ragazzi, artisti, interessati a realizzare il murale.

“Il disegno, creato con colori al quarzo, resistenti alle intemperie, l’ho immaginato attingendo a idee diverse. A destra ho dipinto dei fiori molto grandi, mentre a sinistra c’è un albero coloratissimo sul quale volano uccelli che escono da una gabbietta. Ho unito elementi che si trovano normalmente in natura, cercando di rappresentare il senso della libertà, della gioia, dell’allegria e della spensieratezza. Mi piace un sacco disegnare. Il mio desiderio è poter sempre trovare nuovi muri da colorare. Mi piacerebbe imparare a lavorare con la bomboletta; per ora disegno con la matita. Le tecniche che si utilizzano sui muri sono tante; tutto dipende da come li interpreta chi li dipinge”.

L’incontro con Francesca sta per concludersi, quando accanto a lei accosta un’auto. E’ una coppia, già con qualche anno in più. Abbassano il vetro del finestrino e applaudono: “Brava, è bellissimo! Complimenti – le dicono -“. Francesca sorride, ringrazia. Tanto consenso la imbarazza.

Anna Arietti”

Qui il link http://www.biellacronaca.it/pages/ilmuraledifrancescafotogallery-7879.html#.V4n-pypWkkQ.facebook

Annunci

42 pensieri su “L’arte sui muri di Francesca 

    • Le riferirò i tuoi complimenti e sì, è una bella iniziativa quella di dare credito e forza ai giovani e alla loro arte.
      Siamo noi adulti o forse questa società malata e invidiosa, che tendiamo a considerarli bamboccioni.
      Ma così non è, basta solo dare loro spazio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...