Le donne acide

Le donne acide, le mani, il sudore, l’odore che cambia, corrode, intacca, arruginisce il ferro della spada.
Il ciclo fertile diventa decadimento.

L’uomo è basico, non corrode, non arruginisce il ferro della spada.

L’uomo, la guerra, le donne.

La donna, la fertilità, la poesia.

È una questione di ph o è uno stato mentale? Osservo e trovo donne in completa armonia con la terra, in sincrono con  l’alternarsi dei cicli lunari, altre che paiono scollegate, interferenze nocive.

Tutte comunque donne.

Occorre talvolta fare silenzio dentro di sé per sentire la propria voce e riequilibrare il cuore.

Annunci

13 pensieri su “Le donne acide

    • Sì, serve un ph neutro o comunque non fortemente acido o basico.
      Noi donne ci salviamo dall’acidità con il ciclo mestruale, ma con la menopausa perdiamo questo vantaggio ma possiamo ricorrere a una dieta specifica, a una vita senza paura e con respiri profondi.
      Altra è l’acidità caratteriale, per quella ci vuole molto più lavoro su di sé.
      Buon pomeriggio a te, e grazie.

        • Dici che il carattere non si modifica? Io penso che si possa fare, lavorando molto ma soprattutto volendolo.
          Certo è più facile dire “sono fatta/o così” ma gli spigoli si possono smussare, la rabbia rivolgere ad altro, la scontrosità livellare.
          Secondo me c’è margine di miglioramento per tutti 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...