Il francobollo reale

Quella del francobollo reale è un’abitudine consueta: si usa immortalare un evento, un anniversario, un compleanno a ricordo per la comunità.
Così è successo per la famiglia reale inglese: Carlo, la regina Elisabetta, il piccolo George e William posano nella White Drawing Room. George non è in braccio alla nonna ma in piedi su di una pila di libri per poter raggiungere la stessa altezza del nonno, del papà e della bisnonna, così da rendere perfetto il francobollo.075130921-c444f654-3d04-4e25-a195-8dee27a10032

Il gioco di colori, le figure teatralmente disposte, raccontano il presente e il futuro della monarchia britannica, in occasione del novantesimo compleanno di Elisabetta, ancora salda al trono.
E il risultato è un francobollo stampato dalla British Royal Mail.

Foto: ansa.it

Foto: ansa.it

A farsi un giro nel web si scoprono rarità da collezionista.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Chiara

Annunci

9 pensieri su “Il francobollo reale

  1. Sinceramente non trovo il motivo per fare una foto del genere… Il francobollo sarebbe stato perfetto anche senza questo stratagemma in quanto il bambino poteva sedersi sul padre.
    Probabilmente lo hanno voluto mettere in risalto perché hanno già in mente che sarà lui l’eventuale successore di Elisabetta. Tanto c’è tempo, Elisabetta ha solo 90 anni. Se è “forte” come la madre ha ancora 12 anni da vivere e George ha il tempo per crescere 🙂

    • Di questo stratagemma ho saputo leggendo nel web, della reale efficacia non saprei dire; noto però che è una bella foto, che mi ha attratta ad aprire il link e leggere la notizia.
      E sì, Elisabetta è una vera roccia, scoraggia anche i più arditi 🙂

  2. Mi piace questa carrellata di teste piuttosto coronate.
    A ben pensarci, in questa nostra Europa, ce ne sono ancora tante… di teste coronate. Chissà cosa sarebbe successo in Italia se quel famoso 2 giugno gli italiani avessero votato monarchia?
    Buon pomeriggio.
    Quark

  3. Pingback: SOLO FRANCOBOLLI E TESTE CORONATE 1 | Quarchedundepegi's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...