Epitaffio per Blu

Chiararte

Epitaffio per Blu, lo street artist che qualche giorno fa ha volutamente deciso di cancellare i suoi murales dai muri di Bologna.
Il 18 Marzo si è inaugurata a Bologna la mostra “Street art Bansnky & Co.- l’arte allo stato urbano” promossa da Genus Bononiae, con il sostegno della Fondazione Carisbo. Si tratta di un progetto che prevede il distacco di alcuni murales per portarli tra le pareti della mostra.
Blu ha dissentito fortemente e per protesta ha cancellato, aiutato da volontari, i suoi murales.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I muri delle città, di chi sono realmente?

Chiara

Annunci

9 pensieri su “Epitaffio per Blu

  1. Ha fatto bene, benissimo.

    E lo dico con il cuore stretto. I murales sono della città, di tutti.
    Che senso ha staccarli e riporti in luogo chiuso? per foraggiare quanti girano intorno alle gallerie?
    Perché non spendono per proteggere altre opere d’arte? …o gli stessi murales che staccano per portarli alla mostra….
    Un gesto spero serva a far funzionare certi “cervelli”.

    buona giornata
    .marta

    • Sì, ha fatto bene, ma non si è soliti dire che una volta creata un’opera d’arte diventa di chi la fruisce? E cancellare i muri, sebbene un gesto forte e deciso contro una società consumistica e di potere, non ha però anche portato via al cittadino il colore?
      Non è facile per me trovare la via giusta, sai Marta?

      Buona giornata e buona primavera.

  2. Fatto bene a cancellare per quel motivo. Se abbia fatto bene o meno a fare quei murales non saprei dirlo, ma certamente una volta fatti non devono essere portati in museo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...