Ad un passo da te

Arrendo le mie difese di fronte a te, il tempo di un passo, le mani giunte in una preghiera errante, le ore snocciolate, sputate e poi ingoiate ancora.
Non ho che la pelle a proteggere le mie emozioni, l’umor vitreo degli occhi mi fa paravento.

Per quanto ancora potrò combattere la tua distanza?

Chiara

 

Annunci

3 pensieri su “Ad un passo da te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...