7 tipi di poeta da Social Network (di cui non si sentiva la mancanza)

Ah, questi benedetti poeti da social! Il giorno in cui tutta la corrente elettrica scomparirà dal mondo, sarà fatta giustizia 🙂

Matisklo Edizioni - blog

DISCLAIMER: quella che segue è una lista approssimativa, incompleta e assolutamente non rappresentativa della fauna poetica che popola i social network. Ha quindi lo stesso valore della scritta “questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto…” e grossomodo la stessa profondità di riflessione di una lista di argomenti da trattare su un blog (ad es. “Fai una lista. Ai lettori non piacciono le liste, ma se tutti quanti facciamo una lista allora il lettore ci si abitua e inizierà a fare liste pure lui”.

Se ti ritrovi in uno dei tipi descritti qui, tieni quindi presente che si tratta di un post scherzoso. Ma qualche domanda ponitela ugualmente, che male non può fare.

  1. Il condivisore seriale condivide la stessa poesia su tutti i gruppi facebook e le pagine che trattano di poesia. Evoluzione del taggatore seriale, specie in estinzione da quando Facebook ha introdotto un numero limitato di tag…

View original post 576 altre parole

Nicole Orlando: la notizia e la rettifica

Ci sono testate giornalistiche che sanno fare il proprio mestiere, con onestà.
L’articolo di Barletta News, “Nicole Orlando: la notizia e la rettifica” è un limpido esempio di attenzione ai lettori.
Faccio quindi plauso alla testata, alla redazione per aver prontamente risposto alla mia sollecitazione in merito all’articolo “Nicole Orlando, grazie per la lezione di vita!“, scritto dal sig. Dalba senza essersi informato sulla vicenda, zeppo di inesattezze, anche umilianti per la famiglia, in uno stile antico e melodrammatico, inadatto per una qualsiasi testata giornalistica.

La rettifica scritta e la cancellazione dell’articolo sono un omaggio alla verità dei fatti e un dono per la famiglia di Nicole.

Per chi volesse seguire la storia qui il mio post che racconta la vicenda. Non troverete più al link citato l’articolo del sig. Dalba perché rimosso.
Al suo posto, ora c’è la rettifica 

NICOLE ORLANDO: LA NOTIZIA E LA RETTIFICA.

a cura di Barletta News

In merito all’articolo “Nicole Orlando, grazie per la lezione di vita!”, pubblicato in data 30 dicembre 2015, ci è giunta segnalazione da parte dei familiari e dei conoscenti della giovane atleta di una serie di inesattezze e di opinioni e reazioni erroneamente attribuite agli stessi dall’autore dell’articolo, un cittadino, estraneo alla redazione, che molto si è impegnato per vedere il proprio contributo pubblicato sugli organi di stampa.

La redazione, inconsapevole dei numerosi errori e inesattezze presenti nel contributo del terzo cittadino e in alcun modo edotta sulla totale mancanza di comunicazione o accordo tra l’autore stesso e la famiglia di Nicole Orlando e anzi rassicurata dalla affermata veridicità della storia raccontata in tutti i suoi elementi, chiede umilmente scusa alla signora Roberta Becchia, mamma di Nicole, alla signora Chiara Lorenzetti alla cui segnalazione stiamo rispondendo e a chiunque altro ha commentato ed evidenziato tali incongruità; non era assolutamente intenzione della redazione offendere o ancora di più diffondere fatti non corrispondenti al vero, dato che, più volte, era stato rassicurato che quanto scritto corrispondesse alla vera storia della giovane atleta italiana.

La redazione dunque procederà all’eliminazione del contenuto non corrispondente al vero e rimane disponibile ad ulteriori contributi forniti dai famigliari della ragazza per chiarire eventuali questioni rimaste in sospeso
qui IL LINK 

Ringrazio la blogger Barbara Jnas Llabibi per avermi sollecitata a scrivere alla redazione.

Chiara