Sacrestie

D’ispirazione e sentimento, una delle mie poetesse preferite.
Chiara

Pensieri incustoditi - Benedetta Murachelli

e con l’animo liquefatto io dicevo no
Monte Stella millenovecentosessanta
nebbia profonda cancella la città

si fanno guerra persa le dita tra le cosce
insensibili al freddo scivoliamo allacciati
persi, qui, su quest’erba invernale e
seminiamo fiori e baci.
– fermati, è ora di rientrare
– buona… nessuno ti aspetta
– sì, lo so ma fermati, non posso, non devo

nella testa una grata un prete un padre
troppi censori hanno reciso i
fiori caldi del mio sangue

Oggi, qui, gravano i miei capelli bianchi
parole e baci schioccano arrabbiati
dentro il sacco dei briganti
e graffiano storie incompiute.

(Monte Stella o Montagnetta di San Siro, rilievo artificiale nella periferia nord-ovest di Milano)

View original post

Annunci

4 pensieri su “Sacrestie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...