La poesia

Uno dei termini di ricerca di questi giorni al mio blog è stato “Come possiamo far rinascere oggi la poesia?”Cattura

È interessante si sia arrivati a me, visto che di poesia non ne scrivo ma ne tratto spesso, invitandovi a leggerne, citando autori e le loro opere, opere di amici, di conoscenti o di perfetti sconosciuti ma che, in qualche modo, hanno smosso la mia mente.
Sono sempre più propensa a leggere una poesia ben confezionata, tesa alla perfezione di metrica e linguaggio, come lo sono per le opere d’arte, precise nei dettagli e curate nelle proporzioni, ma non disdegno anche la sperimentazione, laddove però si riscontri comunque la conoscenza delle regole. Perché è pur vero che un artista può improvvisare, ma per farlo deve aver studiato a fondo.

Ieri ho letto un interessante articolo sulla poesia e vi invito a leggerlo, così come i numerosi commenti che ne sono scaturiti; da ciò ne nasce che non esiste un unico pensiero sulla poesia, ma che è moto dell’animo che genera ribellione, passione, ricerca continua, dibattito e questo significa uscire dalle sue righe e farsi parte del pensiero.

“Non se ne può più delle lamentazioni sulla marginalità della poesia (e anche del loro contrario)” di Giulio Mozzi su Vibrisse-Bollettino (qui il link) 

Chiara

Annunci

13 pensieri su “La poesia

  1. Credo sia come andare contro i mulini a vento…
    Per il resto (opinione del tutto personale): poesia è sinonimo di sentimento, non di metrica.

      • È questo il punto: come definire “corretto”, un modo di definire il sentimento?
        O si esprime o non si esprime, il come è molto relativo: l’armonia delle sillabe e degli accenti è pura estetica.
        È come dire che una persona è intelligente a prescindere, solo perché è bella.

        • La metrica non è paragonabile alla bellezza, come posso dire… prendiamo una scarpa. Può avere mille forme,colori, decori, pulita, sporca di fango, vecchia, nuova, ma per essere una bella scarpa deve per prima cosa essere comoda. Ovvero, chi l’ha fatta deve conoscere le regole perfette per farti camminare bene.
          Ecco, lo stesso è per me la metrica: regole, anche nascoste, ma che nell’insieme danno maggiore forma e forza alla poesia.
          Per quanto riguarda il sentimento, se parliamo di sentimento fine a se stesso, non esiste corretto o scorretto; ma se parliamo di poesia o di arte in genere, per me occorre, per piacermi, che si intuisca un vero studio preciso e puntuale.
          Vorrei ricordarti che “M’illumino d’immenso” una delle poesie brevi più conosciute di Ungaretti e di tutta la poesia italiana del ‘900, è un settenario spezzato.

          • Ok, possiamo convenzionalmente dire che una poesia, per essere esteticamente gradevole, debba rispettare le regole della metrica.
            La bellezza, però, deriva dal saper esprimere il sentimento, al di là di ordini imposti dai letterati.

            • Assolutamente! Hai ragione.
              E possiamo anche dire che la bellezza e il sentimento sono soggettivi e per ognuno c’è una sua derivazione.
              Ho espresso il mio pensiero, ciò non toglie, anzi , aggiunge, che tu abbia un pensiero differente dal mio. Ed è proprio questa differenziazione che ci rende unici e speciali 🙂

              • Sì, che abbiamo pensieri diversi credo si sia intuito 😀
                Cinicamente mi sento di dire questo: alla fine, la “ragione” è solo di chi raccoglie più consensi.

                • A casa mia si dice “La ragione si da agli asini” ed è tutto dire 🙂 E sì, purtroppo questo è un tempo di consensi, di visibilità, di apparire.
                  Cerchiamo, nel nostro piccolo, di privilegiare la bellezza.

  2. La poesia, quella con la P maiuscolo, è un mix di parole, sensazioni ed emozioni, che sono in grado di colpire il lettore. Spesso si spaccia per poesia un coacervo di parole mescolate senza senso.
    Serene festività di Natale per te e per tutti i tuoi cari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...