“Fai un selfie con il mio libro e vinci uno stage al Parlamento UE” Lara Comi

La notizia è quella che ho copiato nel titolo.
Lara Comi, eurodeputata di Forza Italia, ha scritto il libro “A.A.A. LAVORO OFFRESI Quel che devi sapere sulle opportunità della garanzia giovani” Gi Group Academy. GueriniNext, 12.00€

lara comi

Nella quarta di copertina, la politica-scrittrice esorta le persone ad acquistare il suo libro, fare un selfie con lo stesso e inviarlo con allegato il curriculum a garanziagiovani@europe4you.it. Le migliori candidature vinceranno uno stage retribuito presso il suo ufficio al parlamento europeo.

Analizziamo il testo estrapolando le parole a mio parere più importanti.
1) politica- scrittrice
2)acquistare 
3)selfie con il libro
4) vinceranno uno stage

Le mie considerazioni:
1)siamo davvero tutti scrittori! Ecco perché la politica non funziona.
2)acquistare un libro per un lavoro non funziona: per lavorare non si deve acquistare un bel nulla, si chiama -ricatto morale-
3)fare un selfie con un libro: lo chiedono a gran voce gli scrittori che si autopubblicano per inchiodare gli amici all’obbligo dell’acquisto. Chiederlo per un lavoro è subdolo e umiliante. A me non fa ridere.
4)-vinceranno uno stage- Il lavoro non si vince, cara eurodeputata, il lavoro si deve avere senza giochino insulsi, senza forzature, senza derisioni. Perché, signora Lara, se io sono un giovane che deve vivere a casa dei genitori, che non può programmarsi nulla della sua vita perché un lavoro non lo trova, ecco, se io dovessi essere quel giovane, lei pensa che sarei contento di dovermi acquistare un libro, farmi un selfie e -sperare- di -vincere uno stage-?

Lara Comi sostiene che  “le royalties derivate dal libri saranno destinate al pagamento dello stage”.
Il che significa che i giovani che compreranno il libro per il selfie -pagheranno- di tasca propria o il loro stage, se lo -vinceranno-, o lo stage del fortunato -vincitore-.

Lo spettro di un mondo peggiore è sempre più vicino.

Chiara 

Link utili

Grazie a Gaia Conventi da cui ho appreso la notizia. Il suo blog Giramenti https://gaialodovica.wordpress.com/
La notizia su L’Espresso http://espresso.repubblica.it/palazzo/2015/12/16/news/laura-comi-fai-un-selfie-con-il-mio-libro-e-vinci-uno-stage-al-parlamento-ue-1.243775?ref=HRBZ-1
La pagina Facebook di Lara Comi, eurodeputata di Forza Italia https://www.facebook.com/lara.comi.90/

 

Annunci

15 pensieri su ““Fai un selfie con il mio libro e vinci uno stage al Parlamento UE” Lara Comi

  1. Fosse solo una scrittrice sarebbe anche una iniziativa encomiabile ma poichè è una deputata è una vergogna ! Mercifica quello che è il suo mandato, per cui è pagata. Non ci sono parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...