La Cul-tura

Il Teatro alla Scala di Milano è uno dei più importanti teatri del mondo; inaugurato nel 1778, prende il nome dalla Chiesa di Santa Maria alla Scala e da oltre 200 anni, sul suo palcoscenico, vengono rappresentate opere liriche  e balletti con ospiti internazionali.

800px-Milan_-_Scala_-_Facade

Ogni 8 Dicembre, Sant’Ambrogio, il Teatro inaugura la stagione con la Prima della Scala, evento per antonomasia, evento mondiale: sul palco la migliore opera, i migliori attori, direttori, musicisti, scenografie spettacolari. Banalmente chiamata la vetrina d’italia, è di certo un passaporto per ogni dove.
Quest’anno è andata in scena e lo sarà fino al 2 gennaio, Giovanna d’Arco, opera di Giuseppe Verdi, coro e orchestra della Scala, direttore Riccardo Chailly. 

Il tentativo di fare bene c’è; c’è la voglia di vedere il bello, l’eccellenza, la creatività, l’ingegno.
Tutto c’è, siamo persone brillanti, noi italiani, generose; secoli di cultura e storia ci hanno formati, hanno reso i libri di storia stracolmi di episodi pietre miliari, i libri d’arte zeppi di opere; e cosa dire dei poeti, degli scrittori: Italia vera culla delle civiltà.

Ma poi arrivano loro
Daniela Santanchè e il suo abito-albero di Natale daniela-santanché-scala

Efe Bal e il suo gettarsi nella buca dell’orchestra
efe bal

e tutto diventa così ridicolo che a me, personalmente, viene da piangere e mi sento davvero presa per la… cul-tura.

Chiara 

Link utili
Teatro alla Scala la storia :https://it.wikipedia.org/wiki/Teatro_alla_Scala
Teatro alla Scala il sito http://www.teatroallascala.org/it/index.html
Efe Bal (e chi la conosce? I suoi clienti pare bene, ha speso 2200 per il biglietto della Prima e la sua azione dimostrativa) Qui l’articolo http://www.corriere.it/spettacoli/15_dicembre_07/prima-scala-efe-bal-cartello-pro-prostitute-si-getta-buca-6d60437e-9d32-11e5-9189-eea9343a1b14.shtml?cmpid=SF020103COR

 

Annunci

20 pensieri su “La Cul-tura

  1. IL PROBLEMA E’ CHE MUSICA -E TURISMO- NON SONO CONSIDERATI CULTURA MA PRODOTTI COMMERCIALI DA SFRUTTARE…
    IL DISCORSO SAREBBE LUNGO E FA MALE, NON TI CURAR DI LOR MA…

    • Tolkien è una rilettura, sempre attuale quando ho bisogno del bello. “Albero e foglia” non lo conosco, provvederò.
      Indignarsi ma anche denunciare, mai smettere di sognare, ricercare il bello, leggere, informarsi, frequentare persone belle (come te), inventarsi desideri, perseverare.
      Amare.
      Un abbraccio ricambiato.
      Forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...