Lego: tornare bambini restando adulti

Alzi la mano chi non ha mai giocato almeno una volta con i mattoncini Lego: credo nessuno o pochissimi.
Il Lego è un gioco creativo, fantastico e nel contempo rigoroso e preciso ed è questa la sua carta vincente: essere versatile nella sua possibilità di gioco.
Con i mattoncini puoi costruire attendendoti alle istruzioni o cominciare a inventare storie, sempre più complicate ed ardite.
E si sa, di essere arditi e complicati non ci si stanca mai, si tende a volere sempre di più.

Ecco che Lego viene in soccorso ai desideri (cosa non da tutti); esiste infatti il sito https://ideas.lego.com dove poter esprimere al meglio la propria creatività sperando di vedere creato e messo in vendita il proprio progetto.lego ideas
In pochi passi questo il regolamento:
-Creare il prototipo di un oggetto Lego utilizzando le linee guida.
-Condividere con amici, parenti, social la propria idea, mirando a 10.000 fans. 10,000 fans, dice Lego, è un buon numero da cui poi sperare di ottenere la realizzazione.
-Solo a  questo punto Lego prende in considerazione il progetto e lo inserisce nel percorso di revisione: non tutti i progetti sono realizzabili.
-Il progetto vincente viene realizzato e messo in produzione, quindi in vendita in tutto il mondo. L’ideatore del progetto riceve una parte del guadagno e il riconoscimento di progettista.

Tra i tanti che ho visto, uno mi ha colpito: la stazione ferroviaria di Reggio Emilia Mediopadana, opera dell’architetto Santiago Calatrava (famoso e discusso il suo ponte a Venezia) realizzata da Samuele Gozzi di 13 anni.
Alcuni dettagli:   Dimensione: 69cm x 30cm x 16,5cm         Numero di  pezzi: 3978.
È già una bella sfida e io l’ho votato!

Il progetto Lego di Gianluca Diegoli

Il progetto Lego di Samuele Gozzi

E voi, avete un’idea per un progetto da proporre alla Lego da realizzare con i suoi famosi mattoncini?

Chiara 

Link utili
Il sito Lego ideas con tutti i progettihttps://ideas.lego.com/
La pagina del progetto della stazione di Reggio Emilia in mattoncini Legohttps://ideas.lego.com/projects/122430
Il sito di Santiago Calatrava: http://www.calatrava.com/
L
a stazione Mediopadana di Reggio Emilia https://it.wikipedia.org/wiki/Stazione_di_Reggio_Emilia_AV_Mediopadana
Il ponte della Costituzione o Ponte Calatrava di Venezia https://it.wikipedia.org/wiki/Ponte_della_Costituzione

 

Annunci

7 pensieri su “Lego: tornare bambini restando adulti

  1. Ciao Chiara! Grazie per l’articolo! C’è però un errore nell’autore del progetto…Il progetto è stato realizzato da Samuele Gozzi, mio concittadino di Reggio Emilia, di soli 13 anni! Un motivo in più per votarlo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...