Sangue d’artista

Paratissima 2015, Torino: ogni volta che mi approccio all’arte moderna, vedo sempre più assottigliarsi il confine tra creatività e rottura dagli schemi, l’arte sempre più tesa a scioccare piuttosto che a farsi amare.
Resto quindi in silenzio e senza parole di fronte all’opera di Mario Gribaudo “Io sono uno spirito libero” 1997/2013 -sangue dell’autore su tela- 177 x 109,38 x 3cm

Mario Gribaudo

Mario Gribaudo

È arte o un modo per attirare l’attenzione? Su cosa poi?
Cita il manifesto dell’autore:

Castelnuovo Don Bosco lì 19/01/2007
TRANSUMANESIMO ILLUMINATO
     (Manifesto)
-L’arte è in stato comatoso da quasi un secolo, occorre ridarle vita.
-Gli artisti devono riprendersi il ruolo che loro compete nella società contemporanea.
-La creatività è intelligenza, il resto solo conoscenza.
-L’arte, in quanto prodotto della creatività umana, è l’asse portante del sapere, comune sinergico.
-L’artista è una mente illuminata che si pone su un piano superiore, ascetico, apartitico, al di sopra delle credenze religiose e del pensiero comune; egli si muove ed opera per il bene dell’umanità, libero ed indipendente; egli deve ricercare e mantenere una nitida visione globale delle cose, le sue azioni hanno lo scopo di illuminare l’umanità incosciente e priva di lungimiranza.
-L’artista deve essere un ricercatore-divulgatore in grado di comunicare direttamente alle sensibilità più profonde, con i mezzi che ritiene più efficaci senza bisogno di intermediari.
-L’arte è la religione dell’artista, strumento e fine di ricerca.
Mario GRIBAUDO.

È tutto molto vero quello che cita Gribaudo nel suo manifesto (da cui sono arrivata ai transumanisti che non conoscevo e così vi metto un link -qui- se anche voi non li conoscete) ma un dubbio sale: chi può definirsi artista? Come si definisce un artista? 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Chiara

Link utili
Il sito di Paratissima Ordine o Caos?  http://paratissima.it/
Il sito di Artissima  http://www.artissima.it/site/
L
a pagina Facebook di Il tuo racconto al centro https://www.facebook.com/Il-tuo-racconto-al-centro-1881180352106566/
Il sito dei transumanisti http://transumanisti.org/

 

Annunci

17 pensieri su “Sangue d’artista

  1. Non credo possano esserci più dei limiti nella definzione di artista. Dopo Beuys e la sua definizione universale di arte, oggi come non mai, sotto l’egida artistica ci si mette di tutto. Inlcuse questi interventi dove il pensiero e l’idea sono protagoniste e in sostituzione dell’opera stessa. Concepibile o meno è questa la nuova arte. Io con molta sincerità non la condivido, mi sembra che tutto diventi veramente un pretesto … senza alcuna valenza, nè artistica nè estetica.

    • Concordo con te nel dire che tutto ormai diventa un pretesto per chiamare qualsiasi cosa arte. Purché comunichi un senso, un dire, un’idea. Secondo me si è perso lo studio, la ragione, la fatica, il rigore poi trasformato in idea.
      Paratissima era in buona parte invasa da fotografie, di ogni genere; è chiaro il perché: perché ormai tutti possono fotografare, usare un buon filtro, fare una cornice e stampare. Ma questa non è LA fotografia, è un tutto inutile, come instagram.

  2. Torno alla banalità: mi piace, non mi piace. Mi dice qualcosa oppure no. La provocazione, il pugno nello stomaco, il malessere, le pippe intellettuali… lascio tutto a chi li vuole. A me non piacciono. A casa mia non metterei mai un’opera che non trovi bella. Mi deve far star bene. Sono ancora legata all’arte come espressione di bellezza e di ricerca di senso. Di non senso ne ho abbastanza.

    • Ecco, dici bene “mi deve far stare bene”. Già viviamo in un mondo dove molto spesso dobbiamo accettare anche situazioni che ci fanno stare male che ricercarle anche nell’arte, mi pare esagerato.
      La vita già da, se vuoi coglierlo, il senso; se non lo sai cogliere nella vita, non lo coglierai nemmeno nell’arte. A tal proposito, vicino all’opera, una ragazza dice all’amico “ma gli avranno fatto una trasfusione per dipingere con il suo sangue?” -tengo a precisare che è una scritta, non la cappella sistina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...