Come NON promuovervi sui social

Interessante post su come rendersi antipatici nei social, su come limitare le conversazioni, le condivisioni, in poche parole, su come essere a-sociale.
Tutte cose molto vere, ma in fondo, regole di sano buon senso, regole del comune vivere sociale.
Chiara

Plutonia Experiment

comandamenti social

Prima o poi realizzerò un agile volumetto per condividere quanto ho imparato in questi anni di promozione della mia scrittura attraverso i social media. Non vi stupirà scoprire che, se sto (come pare) ottenendo qualche risultato, è perché ho studiato e ho fatto pratica sul campo. Non si scappa da queste dinamiche, non c’è spazio per la sola fortuna o per l’improvvisazione.
Tuttavia siamo in piena estate e mi pare inopportuno approfondire ora il discorso. Oggi mi limiterò quindi a elencarvi alcune delle cose – le principali – che NON funzionano quando fate promozione ai vostri libri (ma vale anche per qualunque altro prodotto) sui social network.
Badate bene, non si tratta di pareri personali, ma di regole incontrovertibili.
Eccone qui alcune.

View original post 296 altre parole

Annunci

20 pensieri su “Come NON promuovervi sui social

  1. Vero, ma anche no: se scrivi qualcosa che non piace, non ti comprano lo stesso.
    Essere positivi lo stesso?
    Ci sarebbe da spararsi, invece.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...