#vorreiprendereiltreno

Ci sono hastag per ogni occasione, campagne di sensibilizzazione, petizioni online. Il mondo e l’intera umanità è alla deriva, i potenti lottano per distruggere e non per costruire e i politici galleggiano nel nulla.
L’unica possibilità che abbiamo noi comuni mortali, afflitti e spesso sconfitti, è di non farci abbattere dall’ignoranza, dall’inciviltà, dalla stupidità e dalla cattiveria. Cosa non facile, molto spesso siamo deboli e ci rintaniamo in un cantuccio.
Noi, noi che potremmo darci da fare.
Fortunatamente c’è chi di coraggio ne ha da vendere, da donare, e che ha spirito, intraprendenza, cuore, ironia e vita, tanta, immensa, straordinaria vita!

Mettiamo caso che si voglia prendere il treno. Mi pare una richiesta semplice, che ne dite?
Peccato che per un disabile non sia un gesto così scontato.
Non può Iacopo Melio, classe 1992, che è in carrozzina

#vorreiprendereiltrenoNon può Emanuele, 5 anni e mezzo, affetto da una rara malattia metabolica, che porta ritardo psicomotorio, sordità e ritardo dello sviluppo, di intoppo per i pendolari e per questa ragione fermato da un poliziotto che lo costringe a perdere il suo treno. (conviene cliccare qui per leggere al risposta di Emanuele e una dose massiccia di civiltà) 

#vorreiprendereiltreno

Non possono i ragazzi Aipd sezione Marca Trevigiana, affetti dalla sindrome di down, perchè troppo lenti a fare i biglietti e quindi costretti dal bigliettaio a perdere il loro treno.trenitalia-sindrome-down-700x352

Quante storie si potrebbero ancora raccontare? Quanti disagi, quante azioni sono per noi comuni, per altri invece insormontabili?

#vorreiprendereiltreno è la sfida di Iacopo Melio, la prova inconfutabile che tutto è possibile se si vuole, se si lotta insieme per il bene comune. E purtroppo anche la prova della profonda e desolante inciviltà di una parte, purtroppo grande, del genere umano!#vorreiprendereiltreno

La storia di Iacopo Melio (qui il link del blog di Iacopo)
#
vorreiprendereiltreno ( qui il link della pagina facebook)
L
a storia di Emanuele  (qui il link della notizia)
L
a storia dei ragazzi Aipd (qui il link della notizia)

Chiara

Annunci

10 pensieri su “#vorreiprendereiltreno

      • Siamo solo presi da noi, forse…

        Stasera parlavo con un vent’enne.
        Parole uguali al politico di turno: nessuno accoglienza, respingimento totale.
        Secondo me non è solo per quelle persone che arrivano dal mare.
        I ragazzi, molti…non valutano più La Persona. Nessun ascolto e tutto e chi se ne importa.

        Quante menti soggiogate …senza nessun pensiero emotivo per l’altro.

  1. Pingback: Petizione online Gardaland Accessibile ai Disabili. | squarcidisilenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...