il mio spazio nella tua vita

Ognuno di noi occupa uno spazio nella vita di coloro con i quali tessiamo relazioni. Che sia amore, amicizia, conoscenza, lavoro, vincolo famigliare, lo spazio esiste e siamo noi a dettarne i contorni.
Siamo noi che allarghiamo o stringiamo questo spazio, a seconda dei tempi, delle occasioni, semplicemente.

Tolto i rapporti negativi, le truffe, le violenze, non parlo di quello, tutti i rapporti li abbiamo scelti noi, li abbiamo voluti, creati, cullati, amati, protetti, coltivati, in un crescendo positivo e creativo. In queste relazioni  cresciamo, cambiamo, ci sentiamo liberi dai condizionamenti, godiamo.
Se così non fosse saremmo sciocchi a mantenerli.

Poi la vita cambia, come tutti sappiamo che è. Ci sono spostamenti, divergenze, disallineamenti, periodi di ristoro e silenzio. Magari non ci si incontra per un po’, le vite ci dividono, ma ciò che è stato resta. Non si può farsi una lobotomia, non si può cancellare. Soprattutto se abbiamo donato noi in quelle relazioni, se ci siamo scambiati, se abbiamo ricevuto in dono l’altro.

Dare ad ogni relazione il giusto peso, la giusta parola, il vero valore, anche se stato, è non permettere ad altri di farsi voce di noi e disprezzare ciò che abbiamo amato, perché così facendo disprezza anche noi.
Ogni relazione è sempre diversa da quella precedente, questo è molto vero, ma ognuna ha dato a noi spinta di vita.

“Anche se talvolta sparisco sei sempre nel mio cuore”

Chiara

Annunci

19 pensieri su “il mio spazio nella tua vita

  1. parafrasando De Andrè “è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati”. In quel lasciarci c’è tutta la consapevolezza dell’esperienza vissuta, il suo peso specifico, l’assoluta convinzione che senza “unione” non esiste vita. Allora che sia incontro, rapporto o anche semplice conoscenza non importa : siamo nati per vivere in comunità, in “corrispondenza di amori sensi” (tanto per parafrasare ancora), quindi perchè non provare e ancora provare a vivere insieme. Una bella riflessione la tua. Ciao

  2. “…è non permettere ad altri di farsi voce di noi e disprezzare ciò che abbiamo amato, perché così facendo disprezza anche noi”.
    Questo lo condivido pienamente: sempre pensato e detto. Fa parte del rispetto delle scelte altrui.

    buon fine settimana
    .marta

  3. Che belle le tue parole, le trovo molto vere e le sento mie 😊
    Hai dato voce a quel che sento anch’io, ma che non sarei in grado di esporre così bene!
    Un sorriso e buona domenica 😊
    Ondina

    • In fondo sono pensieri che abbiamo un po’ tutti, solo che, non so bene perché, qualcuno preferisce dimenticare quanto sarebbe semplice la vita se tutto accadesse serenamente.
      Io penso che sapresti scriverle anche tu 🙂
      Buona domenica anche a te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...