Beatamente libero

gabbia mentaleChi concentra la propria vita su di sé,
resta in una gabbia dorata di perfetta illusione,
ad invidiare chi, fuori, beatamente libero, ama.

Chiara

Annunci

19 pensieri su “Beatamente libero

  1. chi concentra la propria vita in una relazione di coppia esclusiva, invece, resta in una gabbia di cui non ha nemmeno le chiavi.

    l’amore non deve essere esclusivo, ne` di se stessi, ne` di un’altra persona soltanto, ne` di una cerchia ristretta.

    nell’amore allargato c’e` spazio di liberta` anche per chi rifiuta la vita di coppia…

    • Le cose che scrivi mi trovano in perfetto accordo con te. Io parlavo di singolo, tu hai esteso alla coppia, dove forse è ancora peggio.
      Ma guai a dire!
      Io resto dell’idea che aprirsi agli altri, sia in coppia che da soli, fa crescere la conoscenza. E l’amore. Fa innestare nuove gemme, accresce le radici. La vita, caro Bortocal, è una sola, breve e fugace. Viverla di per sé è un grande spreco.

        • beh, per come la vedo io, non è solo l’amore che fa compagnia, anzi. Ci sono mille e più persone con cui condividere vita. E poi, se il tuo atteggiamento è quello del ricercare, non sei solo, ma in attesa.
          Io parlo di chi volutamente si chiude in sé. E sebbene sia una scelta, non è felice. Pensiero che mi è venuto in mente guardando oltre al cancello della foto.

          • Ma certo, l’amicizia ha un ruolo decisamente fondamentale e portante in tutto questo.
            Io personalmente aspiro anche ad altro per completare il mio quadro di condivisione.
            E’ davvero affascinante come un immagine, un particolare, un dettaglio, possa scaturire certe riflessioni, ci vuole molta sensibilità!

            • diciamo che con il lavoro che faccio, ho un occhio attento ai dettagli.
              Io però, vado oltre all’amicizia. Penso proprio agli incontri occasionali, alle persone per strada, a voi blogger che ci si scrive per pochi attimi. La chiusura in sé non porta a nulla se non a confrontarsi solo con sé.
              Ma è il mio pensiero, ovvio.

  2. L’egoista pensa di essere felice mentre disprezza chi ama qualcun altro che non sia se stesso.
    Ma forse un giorno docrà ricredersi, quando avrà bisogno di un’altra persona.
    Serena serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...