il dubbio

“Il mio è un atto di vendetta”  Claudio Giardiello
E’ una persona sopra le righe, ingestibile come cliente perché non ascoltava mai i consigli. Era uno che pensava che tutti lo volessero fregare, era paranoide” Valerio Maraniello ex legale.

Dove sta il confine tra la sanità mentale e la follia?
Sei sicuro di conoscere davvero chi hai accanto?
Sai davvero che non succederà mai nulla?

Chiara 

Annunci

26 pensieri su “il dubbio

  1. Eh già cara Chiara. Nessuno di noi può sapere fino in fondo chi ha accanto, e doverlo scoprire magari rimettendoci la pelle lo trovo semplicemente atroce. Buona giornata. Isabella

    • Siamo sconosciuti anche a noi stessi.
      Secondo me fingiamo di non vedere per un quieto vivere, ma certe persone si sa che sono alterate, lo si vede. Poi nessuno può dire cosa accadrà, ma i segnali ci sono, eccome.
      Occorre non sottovalutarli, però.
      buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...