Le vostre parole

In periodi affannati, inquieti o semplicemente troppo vivi, resto senza parole.
Vorrei le vostre ad arricchire le mie orchidee che questa mattina occhieggiano alla finestra.
Ve la sentite di scrivermele?

Chiara
orchidea

“Stupore della natura”  Silvia (qui il blog)

“Le parole in una giornata piovosa come stamattina tamburellano sul davanzale, sulla ringhiera, fragorose, ritmiche, incessanti. Per alcuni festose chiacchiere primaverili per altri moleste ed incalzanti senza pietà. Le parole ci inondano, ci attraversano, ognuna con il suo sapore, con il suo colore. Ci accompagnano, ci inseguono, a volte ci sostengono come un immenso tapis roulant oppure ci travolgono come una cascata impetuosa. Ci toccano il cuore quelle sanguigne oppure ci passano attraverso quelle incolori. Che genere di parole cerchi? Ne abbiamo un vasto assortimento: parole per la festa, parole feriali, parole aguzze ed altre morbide, parole in cui addormentarsi, altre fragorose risate, basta scegliere”  Rodixidor (qui il blog)

“Un pò girata a guardare fuori, al di là del vetro, un pò girata verso te , per regalarti il mio sorriso.Ecco questo è il mio sentire”  Tachimio ( qui il blog)

“Stupore di bianco e di colori per far parlare il cuore ed i sorrisi.” Lilasmile (qui il blog)

Nell’ascolto

Gocciolano via
tutti i pensieri
senza rumore
sfumano lievi
come petali di Pace
Rimane questo silenzio
a fare un varco
a donare ricchezza
– sguardo che scruta dentro –
al rintocco del cuore
perché nell’ascolto
si smorza il turbamento
Ora l’anima s’innalza
dove la Luce
ti riveste d’amore”   Poetyca (qui il blog)

Annunci

19 pensieri su “Le vostre parole

  1. Le parole in una giornata piovosa come stamattina tamburellano sul davanzale, sulla ringhiera, fragorose, ritmiche, incessanti. Per alcuni festose chiacchiere primaverili per altri moleste ed incalzanti senza pietà. Le parole ci inondano, ci attraversano, ognuna con il suo sapore, con il suo colore. Ci accompagnano, ci inseguono, a volte ci sostengono come un immenso tapis roulant oppure ci travolgono come una cascata impetuosa. Ci toccano il cuore quelle sanguigne oppure ci passano attraverso quelle incolori. Che genere di parole cerchi? Ne abbiamo un vasto assortimento: parole per la festa, parole feriali, parole aguzze ed altre morbide, parole in cui addormentarsi, altre fragorose risate, basta scegliere … 🙂

  2. Nell’ascolto

    Gocciolano via
    tutti i pensieri
    senza rumore
    sfumano lievi
    come petali di Pace
    Rimane questo silenzio
    a fare un varco
    a donare ricchezza
    – sguardo che scruta dentro –
    al rintocco del cuore
    perché nell’ascolto
    si smorza il turbamento
    Ora l’anima s’innalza
    dove la Luce
    ti riveste d’amore

    05.03.2015 Poetyca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...