Conta la forma o la sostanza?

ma quanto siete  coinvolgenti ed interessanti voi blogger? Grazie fin d’ora per i vostri commenti!

Conta la forma o la sostanza? Conta ciò che vedi o ciò che appare?
L’abito fa ancora il monaco?

Da tempo mi ritrovo a scrivere di forma e sostanza legate alla poesia e alla scrittura in genere. Un buon equilibrio è per me il modo per raggiungere un risultato discreto. Occorre poi il talento, la passione, le capacità, la creatività, il sentimento, lo studio per raggiungere risultati ottimi.
Ma di base occorre saper scrivere e saperlo fare bene.

Lo stesso discorso può però estendersi in tutti i campi?
Proprio in questi giorni mi hanno posto una domanda: “ Quanto conta il luogo dove lavori per il cliente? La persona che verrà da te per avere i tuoi servizi di restauro terrà conto delle pareti, del pavimento; se il luogo è in un edificio di pregio o in una stamberga? Il cliente guarda se accanto al tuo studio ci sono altre attività e ne verrà condizionato nell’acquisto?”

Io non ho saputo rispondere.
Mi piacerebbe sapere i vostri pensieri ( mettendo in conto che sto trasferendo l’attività e devo decidere dove andare)

Chiara

 

Annunci

39 pensieri su “Conta la forma o la sostanza?

  1. Personalmente terrei conto solo delle capacità della persona con cui tratto, di quanto mi mostra e propone, della creatività che trasuda dalle sue parole, dalla passione con cui abbraccia i miei desideri … Il resto é un involucro che può non rispecchiare alcuna “grandezza” lavorativa.

    • Un ambiente confortevole, pulito, accogliente, questo mi pare tu dica.
      Non sono più i tempi dell’artigiano che vive nel silenzio e nel caos, mi sa. Non che così sia ora, anzi, lavoro in un luogo di fascino e suggestione, che purtroppo lascerò. Devo ricreare l’atmosfera giusta.

  2. Nel mio ristorante deve piacermi la cucina ma lo scelgo e lo prediligo per l’ambiente, il servizio, tutto il contesto in cui mangio. La forma non è un involucro asettico per me. Altro esempio: una volta ho regalato un profumo ad una donna scegliendolo solo dalla bottiglia, un’ampolla di vetro con un lungo papavero stampato sopra, mi sono arrischiato … è piaciuto 🙂

    • Prima cosa, grazie. I vostri apporti sono davvero importanti. “La forma non è un involucro asettico” comprova che serve fare una buona impressione, oltre al talento. Le persone ricercano anche questo.
      L’idea del profumo…beh, secondo me è piaciuto perché hai saputo leggere bene dentro a quella donna 🙂

  3. Di getto ti direi che è la sostanza che fa “la sostanza”, ma sarei uno stupido. Il nostro è il tempo della forma, delle “mirabilia” alle quali si piega la sostanza. Una forma di manierismo stucchevole nel quale si incarna l’ellenismo tipico della fine degli imperi. Per cui ti dirò: guarda alla tua sostanza. Ma poi dalle una forma, che si incarni in ciò che fai. Una forma che non sia prostituzione, ma offerta di dignità per ciò che crei o produci. Nella pratica: cerca di trovare le risposte a quelle domande (che possono essere utili) e poi scegli la via migliore perchè attraverso la forma, l’estetica, si manifesti la tua intuizione, la tua sostanza.

  4. Credo che conti sia l’ambiente che l’aspetto in generale perchè prima di conoscerti, e di conoscere le tue capacità, il colpo d’occhi è quello che da la prima impressione, e credo che sia così per tutto in realtà, come quando si è in una città che non si conosce e si cerca un albergo….ciò che conta è l’aspetto, le gentilezza del personale, ma soprattutto la pulizia 🙂

  5. Ho passato la mia vita esaltando la sostanza, anche quella profonda, quella che ha bisogno di silenzio e occhio aperto e solidale.
    L’ho fatto lottando ogni giorno contro il richiamo della forma che la mia cultura in generale mi proponeva in ogni istante.
    E’ una guerra insensata: l’equilibrio tra giusta forma e vera sostanza non è sempre uguale ma muta con le condizioni ambientali e umane, spesso la forma si traveste da sostanza e viceversa. A volte un sorriso sostanziale e vero è il miglior biglietto da visita formale.

  6. Io penso che la forma sia anche necessaria. Non sta in piedi senza sostanza, ma anche la forma presentata male rischia di non ricevere la giusta attenzione.
    Se un amico di cui mi fido mi parlasse bene di una restauratrice, sarei meno attenta al luogo in cui la trovo. Altrimenti, il suo biglietto da visita è il luogo in cui lavora.
    Ciao Chiara, auguri per la tua nuova sede…

  7. Dipende. Così ogni cosa che dirò varrà, ma varrà anche il suo contrario….’na paraculata, insomma 😉
    E’ ovvio che la sostanza sia più importante, ma la vera domanda è, oltre la sostanza che ci dev’essere ed è indispensabile, serve anche la forma? E certo che serve! Perché in tanti contesti la forma è sostanza e il modo in cui, vale assolutamente il cui.

  8. Si, l’apparenza è importante per me. E’ il primo colpo d’occhio, il primo impatti, il primo contatto con qualcosa.
    Se vuoi prendere un caffè scegli il bar cadente a pezzi o uno decente?
    Se vuoi comprare del cibo vai da uno che si presenta sporco e vestito di cenci o da uno che si presenta bene?
    Se vuoi andare in affitto scegli la casa trasandata col muro pieno di fuliggine o la casa pulita, decorosa?

    Credo che l’apparenza sia fondamentale per scremare le scelte, poi ovviamente serve altro per fare la scelta!

  9. “Traslocare è una grande sfida, per certi versi simile ad un lutto, per altri ad una vittoria.” Solo qualche settimana fa ero nella stessa situazione, e le sensazioni che ho provato erano altalenanti, per me, non è stato bello. Parlarne sul blog mi ha però dato una grande mano nelle scelte da fare e su come affrontare questa situazione. Per questo ho deciso di esprimerti la mia idea in merito. Non mi dilungo molto nell’esprimerti il mio parere morale e filosofico, anche perché qualcuno ha già espresso pensieri simili al mio, vorrei darti invece la mia visione professionale in merito alla tua questione: spesso mi capita di dare aiuto anche ad artigiani che si ritrovano a dover allestire i loro negozi-laboratori, forma e sostanza sono entrambi fondamentali, la prima percezione che i tuoi clienti avranno e la prima idea che si faranno di te e del tuo lavoro dipende solo da quei pochi istanti in cui ognuno valuterà, d’impatto ciò che vede, è esattamente questo ciò che succede. Per questo motivo la forma ha un ruolo molto molto importante nel marketing, almeno quanto il prodotto che proponi e quanto il tuo essere di persona ed artigiana: l’equilibrio è il giusto modo e per trovarlo spesso in questi campi ci si avvale del parere di persone che svolgendo una professione come la mia, che sono una designer d’interni, sanno come creare e proporti un giusto mix che parli di te ma che abbia una forma consona a quello che è il tuo obiettivo di vendita e che possa aiutarti ad incuriosire in pochi attimi quelli che si spera diventeranno anche tuoi clienti.
    Spero di essermi espressa chiaramente, se hai bisogno di altri consigli chiedi pure, sarò lieta di consigliarti in merito all’argomento, molto vasto ed interessante, se ti andasse di approfondire. In bocca al lupo!

    • Wow, grazie.
      Ne ho scritto sul blog senza pensare a questo riscontro così corposo ed importante. Sto facendo tesoro di tutto quanto. Il tuo commento poi mi illumina su molte cose e capisco il perché quando al fondo leggo il tuo mestiere. Per anni ho considerato il mio studio come provvisorio, e per questo alle volte ne ho tralasciato il look. Ma questa volta, anche se so che sarà una situazione per ora di comodo, voglio che si capiscano i miei intenti, la mia arte.
      Tu mi stai dando una mano a leggere il trasloco come un’opportunità per mostrarmi al meglio, grazie!
      Se avrò bisogno, dubbi, domande, colori, cosa appendere ai muri, ti contatterò di certo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...