Lati ingrati e gatti grati

La mia mamma è stata, purtroppo, una delle venti per cui la chemioterapia e la radioterapia sono state una vera tortura, atta a prolungare di qualche tempo le sofferenze ( ma anche la vita e di questo la ringrazio, di averne avuto la forza) mentre la mia adorata amica Chiara è una di quelle venti o di quelle sessanta, non so dire per cui la chemioterapia e la radioterapia, invasiva e dolorosa, ha salvato la vita. E ora lei è qui con me, con noi e per questo ringrazio ogni giorno chi si prodiga nelle cure.
Chiara

IAN SAIIN

L’altro giorno durante una visita per chemioterapia una signora si è lamentata dicendomi che sappiamo soltanto farla stare male.

Diceva, io fino alla scorsa estate stavo bene. Mi avete mandata a fare la mammografia e mi avete trovato qualcosa che non andava. Mi avete punta con un ago, mi avete detto che avevo un tumore. Mi avete tagliato mezzo seno. Adesso mi fate la chemioterapia. Veleni che non mi servono a niente e mi fanno stare solo male. Poi mi farete la radioterapia. Radiazioni che non mi servono a niente e mi faranno stare solo male. Io fino alla scorsa estate stavo bene e voi mi avete fatto solo del male, questa è la verità.

Fra gli aspetti più ingrati del mio mestiere vi è che sì, quella che si chiama chemioterapia “adiuvante”, la chemioterapia fatta dopo un intervento chirurgico in una persona che ha rimosso completamente il tumore e…

View original post 493 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Lati ingrati e gatti grati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...