Mi si sistema il cuore

Mi si sistema il cuore, finito in corsa alla bocca della gola,
tra pericoli ed ostacoli inflitti senza posa.
S’ era affannato di giorni riarsi, promesse da mantenere, notti buie e scontate; s’era prosciugato nell’attesa di strade piane, sguardi antichi, pagine bianche mai scritte e grottescamente scarabocchiate.
Mi si sistema il cuore, disperso il suo destino ormai prossimo all’addio
tra dire e disdire ed inveire.
S’era perso di luce ed intento, smarrito qual cane ai bordi delle chiese in rituali giaculatorie; s’era impennato in celtiche danze vorticando verso i ricordi e le incertezze.

Mi si sistema il cuore
E io taccio, muto ascolto dei battiti.

Ascolta qui Pino Daniele

Chiara 

Annunci

2 pensieri su “Mi si sistema il cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...