Del perché non credo più ai giornalisti, a Babbo Natale e a chi fa promesse.

Forse dovrei semplicemente smettere di informarmi. Chiudere la tv l’ho già fatto da tempo mentre ho scelto l’informazione online, così da avere più scelta e confronto. Ma è una lotta senza confini e sono pronta a gettare la spugna.

Seguitemi.
Lunedì 29 dicembre ore 18. Una donna a Biella ha un incidente in auto con la figlia di 4 anni. Da subito trapela la notizia che la donna sia svenuta e che la bambina abbia preso il cellulare, chiamato il padre e i soccorsi che prontamente siano arrivati e che le abbiano salvate entrambe, fortunatamente senza conseguenze.
Bello! Sembra una favola!
Peccato sia una bufala smentita a chiara voce dal padre poche ore dopo (QUI l’articolo,  delle ore 19:50 di Lunedì 29 Dicembre).1419878976-0-incidente-auto-bimba-di-4-anni-chiama-i-soccorsi-e-salva-la-madre

Ora vi chiedo di fare una ricerca su google mettendo “bambina telefona mamma sviene biella “.
Troverete le testate di tutta Italia pronte a raccontare la magnifica favola, ma nessuna a smentirla. Proprio sulla pagina di Repubblica di 5 ore fa ancora veniva pubblicata!

Mi riprometto ogni mattina di essere più buona e tollerante, ma mi ritrovo, ogni mattina, a dover procrastinare la data!

Chiara 

Annunci

4 pensieri su “Del perché non credo più ai giornalisti, a Babbo Natale e a chi fa promesse.

  1. D’accordo era una bufala, bella però,una bella favola. Sarebbe stato molto peggio se avessero nascosto o giustificato un crimine. Poi siamo certi della maggior correttezza dell’informazione online? Io qualche dubbio ce l’ho.

    • No, non siamo certi e infatti questa notizia l’ho trovata online. Diciamo che sei hai tempo e voglia, puoi arrivare a trovare una presunta verità, confrontando, scegliendo.
      Per la storia, sì, è una bella favola, ma allora raccontiamola come favola, non come notizia.
      E’ il fatto di diffondere una notizia senza controllare che mi preoccupa, così con una favola, così con un crimine.

  2. Concordo con te Chiara…
    Ormai sono sfiduciata su quasi ogni notizia che leggo e riportano aggiungendo ciascuno delle nuove cose o considerazioni boh….

    Veramente tutto sembra una gara a chi la inventa piú grande, piú drammatica….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...