cosa abbiamo fatto di male noi donne per meritarci questo?

Non sono femminista, non sono amante delle donne tutte al bagno, non amo le donne con la palle, non sopporto le femen.
Al sentire “l’utero è mio e me lo gestisco io” di contestazioni memoria, mi si arrotola il cervello.

Anche perchè, fosse almeno servito a qualcosa tutto questo casino! Avesse almeno prodotto dei frutti visibili!
Sì, perché se vedessi e toccassi dei miglioramenti tangibili della condizione delle donne, allora forse andrei anch’io al bagno in truppa con le altre donne, mi farei trapiantare un bel (?) paio di palle!

Ma, amiche mie care, non vedete che anche con tutto il caos che si fa, QUESTO è il risultato?

Gli uomini ottengono questomodellaNoi donne otteniamo questo!1463906_10152903938139493_35661912581929576_n

E vi sembra parità questa?? 🙂

Chiara

Ps: questo potrebbe essere anche un post a tempo, come mi insegnava il buon Intesomale, perchè l’idea di aver in pianta stabile nel mio blog questo orrore di foto qui sopra, mi mette ansia.

Annunci

13 pensieri su “cosa abbiamo fatto di male noi donne per meritarci questo?

  1. Non ho mai pensato che con la confusione e gli urli si potesse salvaguardare la propria dignità, è una cosa che ogni donna deve saper fare da sola…e non è necessario fare casino a parer mio.

    Date: Wed, 3 Dec 2014 08:16:16 +0000 To: silvia-1959@live.it

  2. Eppure in treno sentivo una ragazza universitaria che diceva che Salvini lo eccitava… sia intellettualmente che fisicamente!
    Suppongo “de gustibus” ma da uomo eterosessuale quale sono posso capire comunque il tuo disagio nel vedere certe foto.

    • Salvini che eccita intellettualmente e fisicamente? ma come siamo messe noi donne? 😉
      Beh, quell’ascella alzata con il pelo di fuori è quanto di meno eccitante esista al mondo; ma parlo per me ovvio 🙂

    • La mia condizione di donna (spudoratamente egoista e personale) cambia ogni volta, in meglio, quando tu passi di qua 🙂
      No, non ci credo nemmeno io. Prima di tutto perché siamo diversi, uomini e donne e non possiamo rincorrere uno l’atteggiamento dell’altro. E’ uno scimmiottare e alla fine si torna sempre alle origini. Io credo occorra essere se stessi, con le proprie differenze spiccate. E farsi valere proprio nelle differenze. Per quanto riguarda il ruolo di donna oggetto, finchè ci saranno uomini a considerarle tali e donne a permetterlo, le cose non cambieranno. Anzi, potranno solo peggiorare.
      Un abbraccio.

  3. Mi piace molto questo commento che hai fatto a Punto e virgola G.! Però ti prego fammi un favore, fa che sto post sia a tempo che io quell’uomo li non riesco a vederlo neanche vestito!!! Grazie, Chiara e un sorriso per te 🙂

    • Sto pensando di sostituire ogni mese la foto con un orrore diverso. Tanto vuoi non pensare che a ora in avanti non ci saranno emuli di Salvini disposti a tutto pur di finire in copertina?
      Nemmeno vestito..e se parla, ancora peggio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...