Sull’uscio di casa mia

Io, oggi, vorrei dirvi che la vita va e viene, così come le persone e le maree.
Occorre una dose corretta di indifferenza per superare le distanze  e una manciata abbondante di pazienza per aspettare i ritorni.
L’indifferenza è un bene che protegge e allontana, la pazienza è l’umiltà del sorriso e la consapevolezza dell’attesa.

Indifferente e paziente.
Così affronto la vita e le sue mille sfaccettature.

Così, oggi, ho chiuso gli occhi d’indifferenza sulle distorsioni dell’animo umano e ho poggiato i miei piedi, paziente, sull’orizzonte, aspettando te e il tuo ritorno.

 iobis

Chiara 

3 pensieri su “Sull’uscio di casa mia

  1. Sulla pazienza ti seguo e sono d’accordo con te. Un po’ meno sull’indifferenza. Io penso che per superare le distanze ci vuole coraggio, a volte fiducia. Indifferenza non credo

    • Ho imparato negli anni che l’indifferenza è un sentimento anche positivo. Necessario quando non si arriva a capire. L’indifferenza scema il sentire, le domande, fino al totale annullamento delle distanze. E’ un prendere le distanze.
      Coraggio e fiducia sono grandi sentimenti, per alcune distante non vale la pena di scomodarle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...