“ho goduto quasi come se eri tu a far l’amore con me.” cit. poeta (?)

Cos’è la poesia? Cosa rende uno scrittore un poeta?
E’ la fama che lo rende tale o le sue parole?

Sono solita leggere poesia. E’ da sempre un genere che amo, mi piace l’armonia, il sentire, la creazione originale, il cesello dei verbi, la metrica, la ricerca dei vocaboli. Sì, perché a mio vedere, la poesia è un’arte di perfezione.
Non parole gettate seguendo il cuore e l’anima pulsante, ma un ordine accurato, che comporta tempo e dedizione.
Non istinto, ma creazione.

Quanti poeti conosci? L’hai mai letta davvero la poesia?

E così, nel leggere un po’ qui e un po’ là, mi imbatto in poeti maledetti, in poeti erranti, in poeti scolastici, in poeti dell’ammore.  E assisto alla nascita di innumerevoli concorsi poetici, di siti dedicati alla poesia, di gruppi e pagine nei principali social. Tutti a concorrere per la migliore poesia, per la più bella, la più poetica.
Un fruire ormai di tutti di un’arte sublime e per pochi eletti. E così facendo il livello scende più verso il basso, in un mercenario scambio di mi piace, sorrisi e cuoricini.

Ma sai che quella non è poesia?

Quel che nessuno sappia” o “ti basta solo voltarti e veder l’amore amarti.” ; così ho letto in una poesia, baciata da mi piace e bellissima.

Questo è altro….ma non lo so chiamare 😉

Chiara 

Annunci

13 pensieri su ““ho goduto quasi come se eri tu a far l’amore con me.” cit. poeta (?)

  1. Io non so scrivere poesie e non ti nego che leggerle alcune volte mi mette in difficoltà ma amo la Parola e non riesco a “quotarla” mi piace però ricordare quello che scrisse Tabucchi: la Parola serve a dire che l’anima non è piccina….
    Un saluto domenicale! 🙂

  2. La poesia è suono per me, anche se spesso sembra uno stridere di ferraglia. Poeti ne ho letti molti e ne leggerò ancora. Mi piace curiosare tra i blog per scoprire qualche poeta, in fieri.
    Ti domandi cosa fa una persona per essere chiamato scrittore o poeta? Ricordo una definizione della Allende in Paula “uno può essere chiamato scrittore quando pubblica tre romanzi di successo in fila”, Anch’io la penso così.

  3. in effetti forse è facile confondere un’urgenza innocua, personale dal talento, assai raro, per la poesia.
    personalmente, penso che l’unicità di ciascuno sguardo sia nella possibilità di scegliere e lasciare che si leghino alle proprie corde intime parole più o meno talentuose.

    in fondo, talvolta, ci sono meccanismi emotivi, e dunque incontrollabili, che possono scattare leggendo anche una lista della spesa.

    è la ragione per cui a me ad esempio fabio volo non racconta altro se non chiacchiere amene con pigri spunti di riflessione tra amici.

    • Interessante e molto vero il tuo spunto. Accade anche a me di farmi prendere emotivamente da parole che in quel preciso momento toccano corde del cuore.
      Ma se cerchiamo di capire cos’è la poesia, possiamo dire che è solo l’emozione che colpisce il cuore o c’è dell’altro?
      Per me c’è dell’altro

      • credo ci sia l’uso magistrale delle parole.
        un incastro infungibile delle parole.
        a volte un uso insolito, suggestivo.
        semplifico e mi perdonerai.

        sono d’accordo con te.
        e infatti c’è differenza tra il talento assai raro e, mi ripeto, l’urgenza e il bisogno di affidarsi alle parole.

        • Scusa per la ripetizione, ammetto di non aver compreso appieno il tuo pensiero prima.
          Ora sì e concordo!
          La poesia è un lavoro di cesello che impone rigore e tempo su un pensiero urgente.
          E saperlo fare, lasciando comunque l’essenza vera e pura del pensiero,è, come dici bene, talento raro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...