Fai sapere…

Durante ogni attimo vissuto, ci troviamo a dover affrontare situazioni in relazione alle persone.
Se siamo toccati felicemente da un fatto, siamo propensi a dimostrare la nostra gioia ed allegria, a comunicare quello che stiamo provando.
“E’ bello che ci sei”, “Ti voglio bene” , “Sono felice con te”.

Molto più complesso e raro è il saper spiegare cosa si prova quando le relazioni portano sofferenza, disagio, quando ci sentiamo offesi e delusi. Ci chiudiamo a riccio e, quasi come sfida, tacciamo il risentimento, nella speranza che l’altro sappia con certezza cosa stiamo vivendo dentro.

E’ proprio nel disagio e nella delusione che invece dovremmo far sapere all’altro cosa ci ha fatto provare dolore, alla felicità ci arrivano tutti.
Far sapere come ci si sente dalla parte opposta di una scusa, di una presunta offesa, di un gesto che a noi pare sbagliato.
Spiegare quello che si prova a conseguenza di un comportamento, è utile.
Di solito ci comportiamo tutti senza davvero pensare cosa sente l’altro.

Chiara

Annunci

5 pensieri su “Fai sapere…

  1. E’ vero quel che scrivi…Penso che è anche vero che chi vuole bene davvero dovrebbe sentire i cambiamenti di stato della persona che è accanto, che conosce… soprattutto quando non sono al meglio…
    Ecco, andare incontro sarebbe importantissimo. Poi verrà da sè la voglia e necessità della persona di aprirsi.

    buon pomeriggio
    qui dilivia assai e io ho una leggera paura, diciamo… 😦
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...